sicurezza

Image by Ümit Yıldırım

Il Team di Progetto Ambiente aiuta le aziende a ridurre al minimo l'esposizione

dei lavoratori ai rischi correlati all'attività lavorativa per evitare infortuni e incidenti

Tramite un audit sulla sicurezza assistiamo il datore di lavoro 

nella gestione di tutte le azioni di prevenzione e protezione sul luogo di lavoro

Il Testo Unico sulla sicurezza sul lavoro (D.Lgs. 81/08) stabilisce figure, procedure, regole e

misure preventive per rendere sicuro il luogo di lavoro dei propri dipendenti

I nostri tecnici vi aiuteranno a gestire gli interventi di informazione, formazione e addestramento 

redazione del d.v.r.

Abbigliamento di sicurezza

Il Documento di Valutazione dei Rischi permette al Datore di Lavoro di evidenziare tutti i possibili rischi presenti in Azienda

Il D.V.R. deve mappare le lavorazioni aziendali e contenere tutte le procedure necessarie ad attuare le misure di prevenzione per ogni specifica mansione. 

Deve inoltre specificare quali sono le figure operative e consultive di chi deve realizzare e monitorare le misure di protezione dei rischi

In funzione delle attività lavorative aziendali è obbligatorio produrre ulteriori Documenti di Valutazione dei Rischi che possano riguardare:

  • Rischio Agenti Cancerogeni

  • Rischio Biologico

  • Rischio Chimico

  • Rischio Elettrico

  • Rischio Esplosione (ATEX)

  • Rischio Illuminamento

  • Rischio Microclima

  • Rischio Radon

  • Rischio Rumore

  • Rischio Vibrazioni

  • Movimentazione Manuale dei Carichi (MMC)

  • Radiazioni Ottiche Artificiali (ROA)

  • Campi Elettromagnetici (CEM)

gestione delle
figure aziendali

il datore
di lavoro

Il Datore di Lavoro è il responsabile aziendale del servizio di sicurezza sul lavoro e salute

Deve:

  • Offrire un ambiente lavorativo sicuro

  • Informare e formare i lavoratori sui rischi presenti

  • Vigilare e verificare il rispetto delle norme da parte dei dipendenti

  • Redigere il Documento di Valutazione dei Rischi

  • Scegliere e provvedere i Dispositivi di Protezione Individuali

  • Nominare il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione

  • Nominare il Rappresentante del Lavoratori per la Sicurezza

  • Nominare il Medico Competente preposto alla sorveglianza sanitaria dei lavoratori

  • Redigere un Piano di Sicurezza aziendale

Blurred business persone

il r.s.p.p.

Il Responsabile del Servizio di Protezione e Prevenzione è il Responsabile della Sicurezza in azienda

Deve: 

  • Verificare lo stato degli ambienti di lavoro e le condizioni di rischio per la salute dei lavoratori

  • Collaborare con il datore di lavoro nel redigere una corretta valutazione dei rischi

  • Monitorare la formazione e l'addestramento

  • Programmare interventi di mantenimento e miglioramento della salute e della sicurezza dei lavoratori

  • Controllare il corretto uso dei Dispositivi di Protezione Individuali

Operai

assumiamo il ruolo di r.s.p.p. esterno
oppure assistiamo il vostro r.s.p.p. interno

Far assumere il ruolo di RSPP ad una società esterna vi permetterà di avere un punto di riferimento e supporto per ogni aspetto riguardante la sicurezza aziendale riducendo i rischi per i lavoratori

Incontro in cantiere

il r.l.s

Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza rappresenta i lavoratori sugli aspetti legati alla tutela della salute e della sicurezza e viene eletto tra gli stessi lavoratori

Deve:

  • Avvertire il Responsabile aziendale sui rischi individuati

  • Promuovere l'attuazione di misure di sicurezza

  • Partecipare alla riunione periodica

  • Essere informato sulle attività di formazione

 

i preposti

Il preposto è colui che sovraintende un determinato gruppo di lavoro e ha il compito di sorvegliare l’attività lavorativa al fine di garantirne il regolare svolgimento accertandosi che i lavoratori recepiscano e mettano in pratica quanto indicato dal datore di lavoro in materia di salute e sicurezza sul lavoro

Deve: 

  • Informare i lavoratori sui rischi

  • Vigilare sull'osservanza delle disposizioni aziendali

  • Segnalare condizioni di pericolo

La L. 215/2021 stabilisce la nomina formale dei preposti

addetti
primo soccorso

L'Addetto al Primo Soccorso, nominato dal Datore di Lavoro, è un lavoratore formato per intervenire in caso di emergenza sanitaria.

addetti antincendio

L'Addetto Antincendio, nominato dal Datore di Lavoro, è un lavoratore formato addetto ai servizi di lotta e prevenzione antincendio in base alla classe di rischio individuata dal D.V.R.

Image by Shalom de León

la formazione

La formazione dei lavoratori è un obbligo dell'art. 37 del D.Lgs. 81/08

a carico del Datore di Lavoro

Tramite la formazione il Datore di Lavoro deve trasferire ai lavoratori le conoscenze e le procedure utili all'acquisizione di competenze per lo svolgimento in sicurezza dei compiti aziendali e all'identificazione, riduzione e gestione dei rischi

I corsi obbligatori sono rivolti a:

  1. Lavoratori (Rischio Basso, Medio, Alto)

  2. R.S.P.P. (Rischio Basso, Medio, Alto)

  3. R.L.S.

  4. Addetti Prevenzione incendi (Rischio Basso, Medio, Alto)

  5. Addetti Primo Soccorso (Cat. A, B, C)

  6. Preposti

  7. Dirigenti

il nostro reparto formazione monitora in automatico le scadenze FORMATIVE

LA NOSTRA CONSULENZA

I nostri tecnici qualificati vi assisteranno nella gestione degli adempimenti normativi

Le tante sfaccettature introdotte nel corso degli anni dalle diverse normative vi espongono

a rischi e sanzioni

La nostra consulenza qualificata vi permetterà

di adempiere correttamente agli obblighi legislativi  

Analizzando i grafici

SEI INTERESSATO AD UN NOSTRO SERVIZIO?

arrow&v

Grazie per aver inviato il modulo!
Ti risponderemo a breve.